Il marketing immobiliare

Il Marketing ed in particolare il Digital Marketing per il settore immobiliare è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi anni diventando sempre più conveniente dato che permette di raggiungere il pubblico di destinazione creando un impatto duraturo nel tempo. Le statistiche mostrano infatti che il 92% degli utenti trova la propria casa dalle ricerche online.

Marketing tradizionale vs digitale
Anche nel campo immobiliare è fondamentale capire le caratteristiche dell’uno e dell’altro, cogliere i punti deboli e quelli di forza.

Metodi tradizionali di marketing immobiliare
Si basano sulle tecniche di vendita che dipendono dalle quattro P del marketing: prodotto, prezzo, place e promozione.
Le forme tradizionali di marketing, come cartelloni pubblicitari, radio e carta stampata possono essere molto efficaci, ma allo stesso tempo molto costose.
Resta difficile determinare quante persone hanno visto e letto un annuncio stampato o sentito un annuncio radio.

Metodi di marketing immobiliare digitale
Il pubblico può interagire sui canali social. Le piattaforme di digital marketing come i social media, l’email marketing sono efficaci e relativamente meno costosi. Il marketing digitale consente di raggiungere gruppi di persone targettizzati. Con il marketing digitale, i dati sono misurabili.

I vantaggi del digital marketing nel campo immobiliare
In che modo il marketing digitale giova al mercato immobiliare? Semplicemente aumentando la visibilità delle agenzie e consente agli agenti di stare al passo coi tempi. Oramai la maggioranza delle persone si affida ai motori di ricerca per ottenere informazioni. Quasi il 50% delle persone che cercano una casa controllano prima su internet cosa propone il mercato e solo successivamente, se conforme con le proprie esigenze, fissano un eventuale appuntamento con un consulente immobiliare.

Risultati misurabili – Insight
Analizzando i dati, è più facile stabilire l’efficacia della campagna di marketing online. Dagli insight si possono ottenere informazioni su come i clienti utilizzano il sito web o rispondono alla pubblicità.

Chattare con i follower
Gli acquirenti di case chiamano gli agenti immobiliari molto meno rispetto a prima per richiedere info su una possibile proprietà da acquistare. La maggior parte, cercano informazioni online, tra social media e siti web. Quindi risulta di fondamentale importanza essere presenti in rete e quindi interagire con gli internauti. 

Digital Marketing: le tecniche da usare nel campo immobiliare

Stiamo parlando di:

  • SEO marketing
  • SEO social media marketing
  • Google Ad
  • Content Marketing
  • Video Marketing

SEO Marketing
La SEO è una strategia utilizzata per aumentare il traffico del sito web in modo che esso possa essere facilmente trovato tramite i motori di ricerca. Obiettivo di un’agenzia immobiliare è migliorare il posizionamento del proprio sito , per farlo apparire in alto nel motore di ricerca di Google. Una strategia SEO completa e ben pianificata può attirare quindi il pubblico giusto. Il 50% degli acquirenti tra i 35 e 51 anni ha trovato la propria casa online. Se il proprio sito web è di facile comprensione e facilmente navigabile, consente ai visitatori di trovare ciò che stanno cercando senza eccessivi sforzi.

Creare un blog
I blog sono una fonte di informazioni lunga, breve e creativa. Google riconosce e classifica questi siti grazie a delle informazioni fornite, portandoli nella prima pagina dei risultati di ricerca.
Blog che forniscono informazioni dettagliate sulle proprietà, suggerimenti sull’acquisto di case e guide sulle opzioni di investimento sono solo alcuni dei tanti argomenti che un blog immobiliare potrebbe trattare per attirare un sempre maggior numero di potenziali clienti.

SMM – Social Media Marketing
Il social media marketing è l’uso dei canali dei social media da parte dei brand per promuovere e pubblicizzare i propri prodotti e servizi, permettendo un contatto diretto col pubblico. È diventato parte integrante delle strategie di marketing del settore immobiliare.
Il 77% degli agenti immobiliari utilizza i social media per gli immobili. Utilizzano Facebook, LinkedIn, Instagram, YouTube, Twitter e Snapchat per interagire e connettersi con i loro clienti e potenziali clienti.

Perché provare il social media marketing?
I social media sono un’ottima soluzione per promuovere il proprio prodotto al pubblico in base ai propri interessi, posizione e comportamento. Attraverso I social, possiamo pubblicare contenuti che includono storie, immagini, video e anche inviare messaggi, rispondere ai commenti e fare pubblicità a un pubblico segmentato.

Social media marketing: organico vs pagamento
Social media marketing organico o a pagamento? Questo è il dilemma. Dove sta la differenza?
Marketing organico: il marketing organico sui social media si riferisce alla condivisione di post e aggiornamenti gratuiti sulle pagine dei social media della nostra azienda. Includono post di testo, immagini, video, post con hashtag, post con link, e altro ancora.
Marketing a pagamento: si paga per fare pubblicità sui social media. Il SMM a pagamento include strategie con post sponsorizzati che hanno maggiore visibilità rispetto a quelli organici.

Quali sono i principali canali di social media?
È meglio scegliere pochi canali e pubblicare contenuti di alta qualità piuttosto che essere ovunque. Le principali piattaforme social da tener presente sono:

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram
  • LinkedIn
  • Twitter
  • Pinterest
  • WhatsApp

Google Ad
Gli annunci di Google aiutano gli inserzionisti a risparmiare tempo e forniscono agli utenti i migliori annunci per la loro di ricerca. Gli annunci di testo mirati sono necessari per una campagna pay-per-click (PPC). Quando un cliente cerca qualcosa, l’ annuncio di testo viene visualizzato se è pertinente alla query di ricerca.

Annunci display di Google
Gli annunci display sono spesso costituiti da annunci di testo, immagini o video che incoraggiano l’utente a fare clic su una pagina di destinazione e ad agire (esempio: effettuare un acquisto).
La maggior parte delle campagne pubblicitarie si sviluppa al costo per clic (CPC) o al costo per mille impressioni (CPM). Le campagne display possono avere diverse forme e dimensioni, e includono:

  • Banner pubblicitari
  • Annunci interstitial
  • Video ads

Quali sono gli obiettivi che possiamo ottenere?

Costruire la consapevolezza del marchio
Generazione di lead
Attirare utenti e clienti attraverso il retargeting
Coltivare i lead durante il processo di acquisto

La nostra strategia ovviamente dipenderà dagli obiettivi che vogliamo ottenere.


Content Marketing – “Content is the king”
Il content marketing richiede una pianificazione strategica. Ciò significa pianificare cosa dire, come e dove dirlo. Il contenuto funge da ottimo strumento per attrarre e aumentare la consapevolezza del marchio.
Due ottimi modi per iniziare sono i social media e i blog, come abbiamo visto. Quando investiamo tempo e denaro nel content marketing, ci concentriamo sul tentativo di attrarre potenziali clienti, e acquisirne dei nuovi.

Che cos’è il content marketing in campo immobiliare?
Il content marketing per l’immobiliare è uno strumento eccellente per aumentare la consapevolezza del marchio e guidare i lead. Costruire una presenza sui social media come agente immobiliare qualificato può aiutare a guidare i referral e aiutare i potenziali clienti ad arrivare a noi.
Blog, social media, SEO sono alcuni dei modi comprovati per attirare un lettore e convertirlo in un acquirente.

Vantaggi del content marketing immobiliare
Il content marketing aiuta a ottenere visibilità. Quali sono i suoi vantaggi:
Ci rende un punto di riferimento nel nostro ambito
Crea consapevolezza del prodotto
Incoraggia il coinvolgimento
Migliora la qualità dell’acquirente

Marketing Video
L’utilizzo sempre più costante degli smartphone ci permette, di essere sempre online. Siamo inondati di contenuti, attirati da immagini, parole e, ultimamente, video. Se un’immagine vale più di mille parole, i video ne valgono un milione. Ormai è diventato facilissimo condividere e visualizzare video tramite Facebook, Instagram e altri social.
È uno dei modi migliori per ottenere contatti immobiliari di qualità superiore e generare più affari. Questo perché i potenziali acquirenti sono più facili da convincere e convertire a livello visivo.

Vantaggi del marketing video
Oltre a essere più coinvolgente, al video viene data la priorità anche da algoritmi digitali, come i canali social tra cui Facebook e Instagram e motori di ricerca come Google. Con il video marketing possiamo:
Iniziare una conversazione direttamente con i clienti
Fare in modo che i clienti ci conoscano personalmente
Aggiungere un tocco umano
Mostrare più dettagli

Aiutami a far crescere questo Blog. Condividilo con i tuoi contatti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.